martedì 8 maggio 2018

Radici : Liquirizia

Le Radici in Stregoneria : La Liquirizia

La Liquirizia viene associata a Venere soprattutto per il suo sapore dolce.

Vien associata all'elemento Acqua per i suoi poteri di scatenare amore e lussuria 

Nell' hoodoo dove si fa uso di questa radice per la dominazione ha un carattere maschile

Usata da sempre in tantissimi capi di salute erboristica anche se bisogna stare attenti alla quantità perché alza la pressione sanguigna, vietata a chi ha problemi di fegato o epilessia, è stata adorata da imperatori come Alessandro Magno e Cesare.
Trovata nella tomba del Re Tutankhamon, usata da Napoleone Bonaparte, ha rivestito importanza nella storia.

Usata anche nel campo cosmetico per il rossore della pelle, facendone un tea con le radici e lavandoci il viso.

Io seguo più l' hoodoo su queste erbe perché dl mio punto di vista hanno centrato in modo maggiore il loro uso, e la liquirizia è una pianta usata nella dominazione di tutto ciò che può crearci fastidi, dal lavoro economico, alle persone.

Può essere usata in incensi dove la misceleremo con delle resine adatte allo scopo, ad esempio liquirizia e mirra sarà più aggressivo come lavoro, mentre unendolo a dell'olibano sarà più leggera, etc.

Può essere indossata per migliorare la propria autostima o inserita in sacchetti amorosi per attrarre a noi la persona desiderata, può essere inserita nelle ricette di oli di dominazione anche se avrà un modo dolce di dominare a confronto di altre piante per la dominazione, può essere usata nei sacchetti per i soldi come controllore di spese o di situazioni economiche instabili o occasionali.

Ha un grande potere protettivo quindi è bene averlo con se anche per questo suo fatto e/o fare dei bagni in cui ne avremo messo un po.

Può essere usata come rafforzante quando compiamo incantesimi su altre persone perché ne garantisce il controllo della situazione.