lunedì 18 giugno 2018

Sant' Antonio da Padova

foto da wikipedia

Il 13 Giugno è stata la sua festa e avendo un amica che vive nella città dove è morto e di cui è il patrono,  che mi ha scritto felice perché finalmente aveva un giorno di ferie, ho voluto scrivere questo breve articolo su di lui.

Sant' Antonio da Padova un santo che viene pregato per tutto ciò che si è perso e per ciò che si vuole trovare dagli oggetti più comuni al grande amore o al lavoro.
Conosciuto anche come Antonio di Lisbona, è stato un frate e un prete cattolico portoghese dell'ordine dei Francescani.
Nato in famiglia benestante a Lisbona il 15 ago 1195 è morto a Padova il 13 Giugno 1231.
Aveva grande conoscenza delle scritture sacre che fu proclamato Dottore della Chiesa il 16 gennaio 1946, devoto ai poveri e agli ammalati aveva un grande cuore.

Santo Patrono di Lisbona e di Padova e di molti altri paesini Portoghesi. Arrivato anche in India e nelle Filippine ha un grande numero di fedeli che lo invocano e lo ringraziano incessantemente per il suo aiuto.

In Italia ma anche nel resto del mondo c'è la tradizione per alcune chiesa di Sant' Antonio di regalare il pane che viene benedetto per la sua festa che è il 13 giugno, diverse leggende ne danno spiegazione, ne riporto un paio :

Un racconto risale al 1263, quando si dice che un bambino annegato vicino alla Basilica di Sant'Antonio, che era ancora in costruzione. Sua madre promise che se le fosse stato restituito il bambino avrebbe dato ai poveri una quantità di mais pari al peso del bambino. La sua preghiera e la sua promessa furono premiate con il ritorno alla vita del ragazzo.

Un'altra ragione per questa pratica è riconducibile a Louise Bouffier, un negoziante di Tolone, in Francia. Un fabbro era pronto a rompere la porta del suo negozio dopo che nessuna chiave l'avrebbe aperta. Bouffier chiese al fabbro di provare le sue chiavi ancora una volta dopo aver pregato e promise di dare il pane ai poveri in onore di Sant'Antonio se la porta si aprisse senza forza. La porta si aprì. Dopo che altri ricevettero favori per l'intercessione di Sant'Antonio, si unirono a Louise Bouffier per fondare la carità de l Pane di Sant'Antonio.


Le offerte da fare a Sant'Antonio possono variare, candele marroni o bianche, gigli, sale, pane, olio di oliva, incenso.

Protegge soprattutto i bambini che a volte gli vengono dedicati.

Il suo giorno è il Martedì

Scrivete la vostra richiesta e mettetela sotto l'immagine o la statua del santo o ditela proprio al santo durante le vostre preghiere.

L' altare sarà sempre costituito dalla sua immagine una candela bianca e un bicchiere d'acqua da tenere fresco e un piatto dove metterete le offerte, se avete vicino una chiesa con una sua statua potete dare come offerta una candela, le preghiere che si usano solitamente per lui sono diverse , due di queste per richiamare la sua attenzione sulle cose perdute è :

Sant'Antonio, Sant'Antonio
Per favore, scendi
Qualcosa è perduto
e non può essere trovato


oppure:


Qualcosa è perduto e non può essere trovato
Per favore, Sant'Antonio, guardati intorno.


( preghiere prese dal sito Lucky Mojo Curio Co. )


Le novene sono sempre un buon modo per connettersi ai santi ai quali rivolgiamo le nostre richieste , una novena da recitarsi una volta la giorno con l'accompagnamento di una candela da nove giorni del colore a lui preferito o di nove candele fatte bruciare una al giorno.

Novena a Sant'Antonio di Padova

1° GIORNO
Sant'Antonio, tu che hai ricercato la solitudine nelle tue lezioni apostoliche per abbandonarti alla contemplazione, preservaci dall'agitazione e dal rumore. Donaci il gusto della preghiera. Insegnaci a lodare Dio come tu Lo hai lodato, a parlargli come tu Gli hai parlato. Che il nostro cuore, sull’esempio del tuo, si apra alla ricchezza dell’amore divino

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria :

2° GIORNO
Sant'Antonio, per la fedeltà al Vangelo, tu sei diventato il sale della terra, la luce del mondo e della Chiesa. Accordaci questa stessa fedeltà generosa perché la nostra vita, lontana dal fiaccarsi, sia riempita di buone opere e in questo modo tutta la gloria sia resa al Padre del cielo.

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria 

3° GIORNO
Sant'Antonio, tu, la cui lingua non ha mai conosciuto la corruzione perché non ha mai smesso di benedire il Signore né d'invitare gli uomini a benedirlo, facci la grazia di partecipare alla tua lode e di annunciare Gesù Cristo tutti i giorni della nostra vita.

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria

4° GIORNO
Sant'Antonio, che hai domandato al fratello Francesco d'insegnare la teologia ai primi fratelli dell'ordine incitandoli allo spirito della preghiera e della devozione, apri la nostra intelligenza e il nostro cuore alla conoscenza dei misteri di Dio. Aiutaci a ricercare sempre la verità e a vivere nell'obbedienza della Chiesa.

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria 

5° GIORNO
Sant'Antonio, riconosciuto come il "santo di tutto il mondo", hai amato particolarmente i piccoli e i poveri. Rendici fraterni a tutti coloro che soffrono e che sono afflitti perché rinascano alla speranza e ritrovino il cammino della gioia.

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria 

6° GIORNO

Sant'Antonio, hai attinto la tua bontà dal cuore del Bambino Gesù che hai tenuto tra le braccia. Con la dolcezza degli umili, donaci anche l'ardore degli artigiani della pace, la limpidezza dei puri e la generosità dei misericordiosi. Insegnaci a guardare i nostri simili con benevolenza e ad amarli con tutto il cuore.

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria

7° GIORNO
Sant'Antonio, nella croce di Cristo, ci hai invitati a scoprire il valore della nostra vita e a misurare la profondità delle nostre ferite che solo il sangue del Figlio di Dio potrà guarire. Aiutaci a comprendere di quale amore noi siamo amati e ad offrire le nostre sofferenze per la salvezza del mondo

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria 

8° GIORNO
Sant'Antonio, tu hai amato teneramente Maria, la Madre di Gesù. Tu l'invocasti come "Gloriosa Signora e Porta del Cielo", e sei ricorso a Lei ogni giorno, specialmente nelle ore difficili. Con te, noi vogliamo pregarla umilmente e donarle la nostra fiducia raccomandandoci al suo buon soccorso.

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria

9° GIORNO
Sant'Antonio, innalzato alla gloria del cielo, intercedi per noi presso Gesù e Maria. Sii per tutti l'amico fedele attento ai nostri bisogni. In mezzo alle nostre gioie e alle nostre pene, guidaci sul cammino che porta a Dio. E che si aprano infine per noi le porte del Regno.

Padre Nostro
Ave Maria
Gloria 


Ricordatevi sempre di ringraziarlo con un ulteriore offerta che magari avete promesso prima o che può anche essere una devoluzione di denaro a un ente che si occupa di poveri o bambini o direttamente alla persona che ne ha bisogno. E raccontare almeno ad un altra persone che lui ti ha aiutato.

Usate questa preghiera per il ringraziamento dell'aiuto ricevuto:


PREGHIERA DOPO AVER OTTENUTO LA GRAZIA

Glorioso Taumaturgo, Padre dei poveri,
per il gran dono ottenuto di avere il Cuor Vostro attento alle miserie degli infelici,
Voi che, prodigiosamente, avete scoperto il cuore di un avaro immerso nell’oro,
Voi che offriste al Signore le nostre suppliche e ne impetraste l’esaudimento,
gradite in segno della nostra riconoscenza
l’obolo che deponiamo ai Vostri piedi in soccorso alla sventura.
Torni a vantaggio dei sofferenti, come a nostro vantaggio;
agli uni e agli altri soccorrete, con l’usata benevolenza,
aiutandoci nelle necessità temporali,
ma più ancora provvedete alle nostre necessità spirituali,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen!